Salvatore Paci

Dalla personalità poliedrica e con la mente in continuo movimento Salvatore Paci comincia la sua carriera di scrittore con “Biglietto di andata e ritorno”, il primo dei tre thriller (gli altri sono “2012” e “Il codice Moncada“) dedicati alla “sua” Caltanissetta e al simpatico personaggio di Antonio La Mattina.

Conclusa la trilogia, si dedica a romanzi ambientati all’estero come il thriller psicologico “La collezionista“, ambientato a Londra e “Perché tu sei mia“, un romanzo d’amore con risvolti gialleschi la cui storia culmina nella magica Barcellona.

Nel maggio 2013 presenta “Io dormo da sola“, un romanzo d’atmosfera scritto a quattro mani con Emanuela Baldo.

Ultimo in ordine di pubblicazione “Il Castello della follia“, un thriller ambientato nella misteriosa Scozia.

Salvatore Paci ha presentato i suoi romanzi in molte città del mondo. Tra queste: New York, Queens, Budapest, Londra, Locarno, Siviglia, Madrid, ecc. ecc..

Il suo attaccamento a Caltanissetta ha fatto sì che il 26/10/2010 venisse premiato dal Sindaco della sua città con una targa di ringraziamento per la costante opera di promozione del territorio nisseno.

1321total visits,4visits today

1 commento su “Salvatore Paci

I commenti sono chiusi.