2012 – Salvatore Paci – Edizioni Lussografica

È un romanzo d’avventura che ha come sfondo la serie di profezie che individuano il 21 dicembre 2012 come la data in cui l’intera popolazione terrestre potrebbe essere decimata.
Antonio La Mattina – il protagonista del romanzo – a causa di una serie di coincidenze e della sua infinita sete di sapere, si ritrova coinvolto in una storia che vede da un lato un’organizzazione che strumentalizza queste profezie per i propri interessi economici e dell’altro gli studiosi del CICAP che cercano di dimostrare al mondo intero che tali profezie si basano su principi infondati.
Nell’affascinante contesto storico-esoterico delle miniere e dei sotterranei di Roma, il romanzo – con la sua trama viva sin dalle prime pagine – cattura il lettore con continui colpi di scena e massicce dosi di adrenalina pura.

668total visits,2visits today