Il mistero della torre – Salvatore Paci

Tra le viuzze e le piazze di un affascinante paesino siciliano degli anni Sessanta, il giovane Filippo vive la sua vita tranquilla, ricca di amabili abitudini e di cose semplici. Gestisce una bottega di generi alimentari e, orfano da anni, ha come compagni di vita un ex professore di latino molto avanti negli anni e il suo inseparabile cane.
Fino a un certo punto tutto sembra procedere con i ritmi di sempre: casa, lavoro, Zio Cono e Nicu.
Sembrava.
Perché il destino ha deciso diversamente.
A stravolgere tutto sarà l’incontro con Teresa — una donna sposata con colui che presto diventerà il suo migliore amico — e l’acquisto di una villa misteriosa nella quale accadono cose sempre più strane.
La passione per Teresa e il fascino arcano che la villa emana prenderanno il sopravvento sulla ragione.
Ciò che accade nella Stanza della torre è indefinibile e Filippo dovrà far affidamento su tutte le sue energie per non sprofondare nel baratro della pazzia.
Mistero, passione e tensione accompagneranno il lettore fino all’ultima pagina, risolutrice.

18513total visits,1visits today